Home > Oculistica > Interventi chirurgici > Glaucoma acuto

Glaucoma acuto

  • IRIDOTOMIA PERIFERICA CON LASER In maggior numero di casi comporta ottimi risultati nell’eliminare un attacco del glaucoma acuto. Viene realizzata combinando il laser Nd-YAG e l’argon laser. Con il primo si chiudono i vasi iridei, il secondo invece crea un piccolo foro nell’iride. Con questo metodo si ottiene il pareggio di pressione nella camera anteriore e quella posteriore, l’iride si distacca e permette all’umore acqueo di raggiungere il trabecolato.
     
  • IRIDOTOMIA PERIFERICA CHIRURGICA Viene eseguita solo quando l’intervento laser non è possibile.
     
  • FACOEMULSIFICAZIONE È un intervento che comporta di asportare il cristallino e cambiarlo con una lente artificiale più sottile da quella normale. Questa lente artificiale occupa meno spazio e fa sì che l’angolo tra l’iride e il trabecolato si apra.